In questo sito non vengono utilizzati cookies per raccogliere informazioni personali in modo diretto ma alcuni elementi di terze parti potrebbero anche utilizzarli.
Cliccando su "approvo", navigando il sito o scorrendo questa pagina confermi di accettare i cookies
(che ricordiamo possono essere sempre disabilitati dalle impostazioni del tuo browser).
Leggi come vengono utilizzati i cookies su questo sito - Approvo

Moricoli risponde a Fondazione

In merito alla nota di FondAzione – relativa alla recente nomina di Lorenzo Ciorba a Revisore dei Conti del Comune di Viterbo, avvenuta per sorteggio, ai sensi di legge – esprimo la mia solidarietà e pieno sostegno per l'attività professionale, seria ed imparziale, dei Funzionari del Ministero dell'Interno e di quelli della Prefettura di Viterbo, che hanno scrupolosamente rispettato la legge, come compete ad ogni pubblico funzionario e ad ogni cittadino.

Rispettare la legge, per noi, è la priorità e dovrebbe essere così per tutti.

La velocità di nomina dei Revisori dei Conti al Comune di Viterbo, rientra nel rispetto della norma che non ammette ritardi e non prevede proroghe ma, forse, è difficile capire tutto ciò per chi – talvolta – ritiene la legge un optional.

Ironie ed insinuazioni a carico di organi dello Stato possono configurare la calunnia e, come tale, l'intervento delle autorità competenti, in assenza di pubbliche scuse.

Fermo restando il danno d’immagine a carico di uno stimato professionista, in possesso di tutti i requisiti, e la piena certezza di assenza di incompatibilità – per la carica di Presidente del Consiglio Comunale ricoperta da Marco Ciorba – che, in ogni sede, potrà essere fatta valere.

 

                                                                                     Paolo Moricoli

 

Photogallery

Commenti

10/11/2015
09:42:40
Oddio... (inviato da sandro)
State facendo danni come mai è successo prima e replicate pure? Ma con quale faccia vi indignate? Siete vergognosi. Giovedì sarò presente alla vostra sfiducia. Voglio vedere le vostre facce mentre vi piegate al volere del potente.

Lascia un commento

Loading...
0